il Re ha perso il cappello ma non il vizio

Schermata 2017-07-13 alle 18.51.34

trasferiamoci nel futuro

con il cuore duro

uovo sodo il nostro amore

mangiamoci il guscio

lasciamo che le gengive sanguino

e che si mischino le nostre interiora

creiamoci conflitti di pace

fingiamo i cessate il fuoco

dormiamo la notte

con la musica in cuffia

dei bombardamenti

sorridiamo nel sonno

(in guerra non c’è futuro

e si ama meglio)

 

scrivi canzoni

sul tuo nucleo da proteggere

e cantamele

così le potrò assaporare

come si assaporano le sigarette

guardando i vecchi film

al cinema

 

non sono il tuo nucleo

sono una tua orbita

 

siamo resilienti

a noi stessi

al nostro sistema

ai nostri shock

bramiamo l’elettro shock

sperando che ci frigga

il cervello

 

magari ci renderà diversi

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s