Scorpione

col mito del viaggio

fallito ti guardo

postare

spostare

le mani 

i capelli

i pensieri

posare assopito

togliere vento

alle vele

legarsi i polpacci

riflettere le pupille

nell’acqua immobile

spegnerti

chiuderti

e rimanere lì

sopra di me

come l’interruttore

poco oliato

che se ne sta a metà 

nella parete

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...