poesia distillata

oggi ho smarrito molti oggetti

ieri ho collezionato molto ricordi

ho perso il mio diario:

oggetto e ricordo

 

non posso fare

la denuncia di smarrimento

per i miei ricordi

distllati

strafatti

sulle pagine del mio diario

 

la tua memoria

la percepisco

come una profonda vasca

di lapislazuli scheggiati

dove affondi

quando volgi il tuo sguardo

(sempre sulla destra:

deve trovarsi lì la vasca)

 

 

malinconica

malconcia

raccolgo le mie ore di sonno

con la lingua secca

aspettando un tuo bacio

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s