mancanze spicciole

 

Schermata 2016-12-11 alle 11.44.19.png

 

 

Di te mi mancano

I jeans a zampa di elefante

Il freddo di Dicembre

La tua voce che canta

La tua voce che parla

La tua voce che piange

 

Il proiettore delle stelle

nella tua camera

I tuoi quadri ammassati

la tua scrittura

da ragazza perfetta

l’odore dei tuoi capelli

Via libetta

I progetti

 

Mi manca progettare

Mi manca sognare

Mi manca l’idealismo

Scrivere poesie

e sentirmi dire che sono brava

 

Mi manca contare

gli spicci per andare

insieme da Gradi

mi manca avere

mancanza di te

lacerante

mi manca aspettarti

al funerale di mio nonno

e sperare che risponderai

ad ogni mia chiamata

 

Mi manca

sentirmi dire

quanto fossi speciale

 

Mi manchi tu

che assorbi il tempo

mi manchi tu

che crei il tempo

mi manchi tu

che registri

le nostre conversazioni

all’isola tiberina

opera magnificente

senza tempo

 

Mi manca

essere uguali

Mi pesa

essere diverse

lontane

con la certezza

assoluta

che non possiamo più

correrci incontro

abbiamo le gambe spezzate

dalle nostre colpe

dalla nostra indifferenza

dalla nostra diffidenza

 
Non possiamo più

Non siamo più

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s