Home

 

<<Sono convinto sia successo qualcosa di inconcepibile per noi due,  ma di abbastanza normale: qualcuno ha notato il tuo grande talento ed è rimasto in silenzio. È veramente brutto, è brutale, è barbarico, ma è così.>> mi scrisse Marco Valerio di Schiena.

<<Eppure io credo che qualcuno ci troverà>>  risposi io.

Advertisements